lunedì 25 luglio 2016

I preferiti del mese: GIUGNO 2016

Giugno è stato un mese pieno di novità. Oggi voglio parlarvi delle esperienze del mese passato e di tutto quello che mi è piaciuto (in fondo al post trovate anche il video).



Come sapete io amo leggere e frequento già da qualche mese il Caffè culturale. Qui c'è un angolino dedicato al bookcrossing dove ognuno può lasciare un libro e prenderne un altro in cambio. Credo che sia una cosa meravigliosa per un lettore avere la possibilità di sbirciare in una piccola libreria e renderla un po' sua scambiando liberamente i libri. Io ho deciso di lasciare due libri, di uno ne avevo già un'altra copia mentre l'altro fa parte della mia adolescenza e di un genere di libri che ormai non leggo più. Così ho deciso di metterli a disposizione di chiunque voglia leggerli e adottare in cambio due libri che qualcuno...chissà chi...ha lasciato per me. Ho preso "Questa mattina è arrivata una lettera" di Joseph Roth e "Il gioco dell'angelo" di Carlos Ruiz Zafon. Appena li leggerò vi dirò le mie impressioni.



Se siete interessati a scambiare o vendere libri vi suggerisco un sito che rientra anche questo tra i preferiti del mese. Si tratta di Acciobooks, un portale dove basta crearsi un account, caricare una libreria di libri da scambiare o vendere e il gioco è fatto! Potete curiosare in cerca di libri da scambiare oppure accettare le richieste di altri utenti. Io sono stata contattata da una ragazza interessata a comprare i mie libri perché non aveva altri titoli con cui fare lo scambio ma prossimamente voglio cercare io stessa dei libri che mi interessano. Condivido pienamente la filosofia di Acciobooks: "fa bene a te, fa bene agli altri, fa bene al pianeta". Dare una nuova vita ai libri, condividere con gli altri le nostre letture e aprirsi alla scoperta di nuovi titoli è secondo me un ottimo modo per diffondere la cultura e il piacere per la lettura.


Tra i preferiti del mese di Giugno rientra anche un'app: Plant Nanny. Si tratta di un water reminder ovvero un'applicazione che mi ricorda di bere perché io, devo ammetterlo, bevo pochissimo durante la giornata. Ma come funziona?

domenica 24 luglio 2016

Il mio canale su YouTube


Ciao a tutti :)
Oggi voglio parlarvi della mia nuova avventura: ho aperto un canale su YouTube! Si chiama sempre Pistacchi di carta 
Era già da un po' che ci pensavo ma i dubbi erano tanti. Ieri però ho deciso di buttarmi! La timidezza però non mi abbandona mai.

Sul canale vi parlerò delle mie passioni, un po' come faccio qui sul blog. L'unica differenza è che adesso potrete vedermi parlare e potrò mostrarvi il mio mondo. Voglio portarvi con me e farvi scoprire tutto ciò che mi piace e che mi rappresenta. Parlerò di libri, viaggi, cucina, creatività...di tutto e di più.


Ho deciso di girare i video nella mia camera perché è il luogo che più di tutti parla di me, è il mio piccolo angolo shabby chic dove libri, abiti vintage, tulle rosa, quadri, fiori secchi e tanti sogni mi fanno compagnia. E così benvenuti nel mio canale...o meglio...nella cameretta di Serena :)


Spero che questo video di presentazione vi piaccia, presto ne caricherò altri.


Che aspettate?! Iscrivetevi in tanti e iniziamo a chiacchierare :)





lunedì 4 luglio 2016

Alice nel Paese delle Meraviglie - Da un'idea a un capolavoro


Il 4 Luglio 1862 Lewis Carroll ebbe l'idea di scrivere un romanzo fantastico: Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. L'ispirazione arrivò durante un giro in barca sul Tamigi insieme a tre bambine, fu proprio una di loro, Alice Liddell, a chiedergli di raccontare una storia e Carroll iniziò a parlare di Alice che cadde nella tana di un coniglio. La storia ebbe talmente tanto successo tra le tre bambine che ben presto egli pensò di scrivere davvero un libro. Nel 1864 Lewis Carroll finì di scrivere l'opera che era nata un po' per caso, in una soleggiata mattina estiva, per rendere felici le bambine. La prima versione aveva il titolo di "Le avventure di Alice sotto terra" e la offrì in regalo ad Alice Liddell.